Sidebar Menu

Decluttering, fare posto in casa intelligentemente
Decluttering, fare posto in casa intelligentemente

Se stai cercando di ripulire la tua casa, sei nel posto giusto. Che si tratti di un armadio angusto, di un ripiano della cucina traboccante o di un soggiorno disordinato, abbiamo 10 suggerimenti creativi che possono aiutarti a iniziare. Segui la nostra semplice guida e sarai sulla buona strada per uno spazio organizzato in men che non si dica e scopri qui il significato del decluttering.

Cosa significa Decluttering?

Sei stanco di tutte le cose inutili che ti circondano? Che tu lo sappia o no, il decluttering può offrirti una grande opportunità per ricreare spazio vitale nella tua vita e ritrovare la pace della mente. Possiamo imparare molto dall'idea del decluttering - da come affrontarlo a come applicarlo alle nostre esistenze frenetiche - ma intanto facciamo un passo indietro e scopriamo cosa questo termine significa esattamente: non è solo semplicemente eliminare oggetti superflui dalla tua casa, ma qualcosa di più profondo! In questo articolo esamineremo approfonditamente cos'è il decluttering e le sue procedure di base.

Riordinare il tuo spazio non significa solo renderlo esteticamente più gradevole. Sebbene avere una casa pulita e organizzata sia sicuramente qualcosa per cui lottare, il più grande vantaggio del decluttering risiede in realtà nella sua capacità di migliorare la tua salute mentale. Sia che tu abbia semplicemente bisogno di un po' più di spazio per la testa o che tu soffra di ansia e depressione, il decluttering può essere un potente strumento per gestire i livelli di stress, liberare la mente e migliorare il benessere generale. In questo post del blog, esploreremo perché il decluttering è così importante quando si tratta di mantenersi in salute e come può aiutare a promuovere la consapevolezza e l'equilibrio nelle nostre vite.

10 consigli per iniziare a fare decluttering

  1. Inizia con una tabula rasa - Prima di iniziare a fare decluttering, togli tutto dallo spazio e puliscilo a fondo. Questo ti aiuterà a essere motivato e a creare un ambiente in cui è più facile lavorare.
  2. Abbandona le cose doppie: dai un'occhiata a tutti gli oggetti nel tuo spazio e vedi quali sono duplicati o oggetti non necessari. Sbarazzati di tutti gli oggetti che non sono necessari o che occupano immobili di valore nella tua casa.
  3. Ordina per categoria - Dopo aver rimosso tutti gli elementi duplicati, inizia a ordinare tutto in categorie come abbigliamento, utensili da cucina, libri, ecc. Ciò renderà il processo più semplice mentre procedi e manterrai tutto organizzato dall'inizio alla fine.
  4. Fai buon uso dello spazio verticale: utilizza mensole a muro, organizer pensili, pannelli forati e altre soluzioni di archiviazione verticale per massimizzare l'uso di uno spazio limitato senza sacrificare lo stile o la funzionalità.
  5. Dividi e conquista: affronta un'area alla volta in modo che non diventi troppo travolgente o estenuante. Metti da parte abbastanza tempo ogni giorno (o settimana) per concentrarti su un progetto specifico finché non è completo prima di passare a un'altra area della casa che richiede attenzione.
  6. Diventa creativo con le soluzioni di archiviazione: pensa fuori dagli schemi quando si tratta di organizzare le tue cose! Riutilizza i vecchi contenitori in raccoglitori per piccoli oggetti come monete e chiavi; appendi sciarpe o gioielli su ganci a parete; o aggiungi pouf portaoggetti per un'area salotto aggiuntiva oltre alla capacità di archiviazione aggiuntiva!
  7. Etichetta tutto - L'etichettatura aiuta a mantenere le cose organizzate in modo che tutti i membri della famiglia possano trovare facilmente ciò di cui hanno bisogno quando ne hanno bisogno, non dovrai più cercare tra pile di cose! Quando si etichettano scatole o contenitori, prendere in considerazione l'utilizzo di parole e immagini per maggiore chiarezza, se necessario (particolarmente importante per i bambini piccoli che imparano a leggere).
  8. Dona oggetti indesiderati - Considera l'idea di donare oggetti indesiderati invece di gettarli nelle discariche dove contribuiranno a problemi di inquinamento ambientale in futuro: vantaggioso per tutti! Inoltre, la donazione aiuta gli altri bisognosi liberando spazio prezioso nella tua casa per usi più funzionali!
  9. Conserva solo ciò di cui hai bisogno e usalo regolarmente - Per quanto allettante possa essere aggrapparsi a oggetti "per ogni evenienza" che potrebbero tornare utili in seguito, non farlo! Se qualcosa non è stato utilizzato entro 6 mesi, allora ci sono scarse possibilità che venga utilizzato in qualunque momento presto: è meglio trovare la via d'uscita di casa più velocemente che dopo!
  10. Metti via le cose dopo l'uso - Il modo migliore per mantenere l'ordine è mettere via le cose dopo l'uso in modo che non si accumulino nel tempo: questo vale particolarmente per i giocattoli per bambini che tendono ad accumularsi rapidamente se non vengono rimessi regolarmente dopo l'uso!
Back To Top