Sidebar Menu

Materasso bambini, quale scegliere per un buon riposo
Materasso bambini, quale scegliere per un buon riposo

Nell’arco delle ventiquattro ore, la fase più importante della giornata di un bambino, è la notte, perché di notte ci si riposa e dal riposo notturno dipendono tutta una serie di fattori biologici determinanti per affrontare la giornata successiva in perfetta salute pieni di energia e serenità..

Energia e serenità che ogni famiglia dovrebbe garantire ai propri figli a partire dalla scelta del materasso su cui farli dormire. Ecco perché in questa breve guida vedremo come scegliere un buon materasso per bambini.

Materasso bambini, fondamentale per il loro benessere fisico e mentale

Guai a scegliere per i propri figli un materasso sbagliato su cui farli dormire nella loro cameretta. Sbagliare materasso potrebbe compromettere la salute del bambino, non solo da un punto di vista fisico, ma anche da un punto di vista psicologico poiché un bambino che non riposa bene la notte e non dorme saporitamente, può andare incontro a stress e nevrosi che, come è stato dimostrato, possono avere esiti negativi sui risultati del percorso scolastico.

Dunque, in materia di materasso bambini, può non essere semplice per un genitore entrare in un negozio e rivolgersi al commesso e chiedere: “materasso bambini quale scegliere?” Il materasso, infatti, a prescindere che sia per bambini o per adulti, è un prodotto che può presentare molte incognite in fase d’acquisto, dubbi e domande che sorgono ai genitori più attenti e dipendono dagli aspetti tecnici con cui è fabbricato il materasso e dagli aspetti più pratici legati all’uso di tutti i giorni.

Detto ciò… “Quale materasso scegliere per i bambini?

Per rispondere a questa domanda sarebbe meglio affidarsi a professionisti nella vendita di materassi bambini in modo da non avere più dubbi in materia di materasso bambini quale scegliere, per far dormire i propri cuccioli comodamente e serenamente rispettando la loro struttura fisica e anche le loro preferenze.

Perché non scordiamoci che saranno proprio loro a dover dormire sul materasso che comprerete per tutti gli anni che li separano dall’adolescenza. E poi un materasso per bambini comodo assicura un buon sonno anche ai genitori perché un bambino che non si sveglia la notte è un bambino che non sveglia il padre e la madre, garantendo loro piacevoli notti di riposo senza stress le cui conseguenze sono spesso spiacevoli.

Materasso bambini, quale scegliere tra le tante marche e modelli sul mercato

Quando si acquista un materasso per un bambino bisogna prestare attenzione alle sue caratteristiche di fabbricazione. Le caratteristiche di un materasso per bambini, infatti, uniscono la sicurezza tecnica legata ai materiali, alla struttura ergonomica e alla robustezza, a garanzie pratiche di uso quotidiano che aiutano a utilizzare con facilità un oggetto che avrà un ruolo centrale nella vita quotidiana dei nostri figli, diventando la superficie su cui dormiranno notte dopo notte nella stanza che abbiamo arredato per loro.

Quando bisogna decidere quale materasso bambini scegliere ci si può orientare su varie tipologie di prodotti come materassi in schiuma, materassi in lattice, materassi in fibra di cocco o materassi in lana. Vediamoli nel dettaglio per rispondere a ogni domanda in materia di materasso bambini quale scegliere.

I materassi in schiuma sono fabbricati utilizzando schiuma in poliuterano e possiamo dire che questa è una delle scelte migliori in materia di materasso bambini quale scegliere. La schiuma in poliuretano non solo offre il sostegno migliore al bambino in crescita evitando complicanze di postura, ma è anche molto leggera e quindi semplice da lavare e da gestire per i genitori.

Per quanto riguarda i materassi in lattice, la materia prima utilizzata è una sostanza contenuta nella linfa della Hevea Brasiliensis, pianta meglio conosciuta come albero della gomma diffusa nell’America Centrale e Meridionale.

Il lattice può venirci in aiuto quando ci interroghiamo su quale materasso bambini scegliere perché è un materiale fresco a antibatterico e risponde bene anche quando si tratta di ammortizzare i movimenti dei bambini dai sonni più agitati. Tuttavia, il lattice, può creare irritazioni in chi ne è allergico, ecco perché spesso viene mescolato a materiali meno puri, andando a vanificare gli effetti benefici della fibra naturale.

I materassi in fibra di cocco, invece, sono realizzati con un materiale che è naturalmente ipoallergenico, anti-acaro e traspirante, però si tratta al tempo stesso di un materiale piuttosto duro che non sempre garantisce un eccellente livello di comodità in fase di sonno.

Arriviamo poi, in questa lista di “materasso bambini quale scegliere”, ai materassi in lana. Anche la lana è anti-acaro e ipoallergenica, ma non ce la sentiamo di dire che sia la scelta migliore in fatto di materassi per bambini. I materassi in lana, infatti, possono essere confortevoli, ma non per bambini e neonati, perché sono poco accoglienti, poco malleabili e piuttosto rigidi.

Back To Top