Sidebar Menu

Ingegnerizzazione del menu: a chi rivolgersi per crearne uno?
Ingegnerizzazione del menu: a chi rivolgersi per crearne uno?

Creare dei menù innovativi per ristoranti non è sempre facile in quanto si tende a banalizzare la scelta dei piatti e delle proposte culinarie. Invece, il ristoratore dovrebbe imparare a curare ogni più piccolo dettaglio, esattamente come se fosse un ingrediente di una ricetta senza il quale si pregiudica la riuscita della pietanza.

Per questo motivo, la consulenza di menu engineering promossa dall’azienda Ristoratore Top svolge un’analisi di marketing approfondita così da suggerire le strategie e gli strumenti giusti per acquisire maggiore visibilità e clientela, passando attraverso la formazione di menù accattivanti e intriganti. Riprendendo il gergo culinario, il servizio di consulenza funge da spezia in grado di aromatizzare e insaporire la proposta commerciale di ciascun ristoratore donando, al contempo, una nota unica e originale al locale.

L’importanza di creare dei menù innovativi per ristoranti

Il menù è un elemento essenziale di un ristorante poiché funge da veicolo di marketing in quanto rispecchia l’immagine del locale e indica la filosofia del personale. Gli avventori vogliono sapere cosa viene offerto nell’istante in cui mettono piede nel ristorante, quindi è essenziale che i potenziali clienti possano conoscere fin da subito l’attività.

Un menù ben progettato quindi è un ottimo modo per catturare l'attenzione dei clienti prima che visitino il ristorante o predisporli a un atteggiamento positivo non appena prendono posizione a tavola. Allo stesso tempo, il menù deve essere semplice da leggere, intuitivo e innovativo così da destare curiosità. Non deve richiedere una revisione costante dei piatti al fine di fidelizzare la clientela, affinché possa trovare sempre le stesse pietanze.

Il tipo di carattere scelto per il menu è una parte sottile ma importante del processo di progettazione. I caratteri hanno connotazioni diverse: fantasiosi, amichevoli o sofisticati. Quale fra questi si adatta al locale? Se vogliamo che i clienti rispondano positivamente alla proposta culinaria dobbiamo dare una chiave di lettura chiara e specifica.

Lo spazio bianco è una componente fondamentale di design di qualsiasi menù, anche se non è qualcosa che si può toccare fisicamente. È importante mantenere il design del menu pulito e ordinato, in modo che i piatti in evidenza risaltino e siano facilmente leggibili. Il segreto è non riempire ogni centimetro di spazio con immagini o testo ma piuttosto lasciare un po' di spazio tra gli elementi della pagina, in modo che diano un aspetto arioso alla scrittura.

Una volta scelti i caratteri, lo spazio bianco e il layout generale del menù vanno selezionate le foto delle pietanze. I piatti principali sono quelli che caratterizzano il locale e di conseguenza sono anche i più redditizi. Meglio tenere fuori dal menu le foto secondarie di antipasti classici, contorni, bevande e dessert poiché il cliente sa già cosa aspettarsi. Le foto utilizzate devono essere di alta qualità così come i piatti che porterete in tavola.

Cosa serve l’ingegnerizzazione del menù

Un tipo di consulenza per l’ingegnerizzazione del menu come quella proposta da Ristoratore Top non è un servizio di gestione aziendale, amministrativa, tecnica o fiscale ma interessa esclusivamente la parte pubblicitaria e di marketing.

E quindi perché si usa il termine ingegnerizzato associato al menu? Perché la stesura del menù è solo la parte finale di un processo di analisi, studio e progettazione che porta alla formazione di una proposta culinaria di successo. Per creare un progetto funzionale ed efficace si studiano tutti gli elementi sopra elencati così da trasformarli in strumenti di vendita irresistibili.

Pertanto, realizzare dei menù innovativi per ristoranti non significa fare una semplice trasposizione artistica ma studiare un metodo persuasivo per attirare la clientela. Ristoratore Top porta con sé la testimonianza di centinaia di ristoratori in tutta Italia che hanno visto crescere vertiginosamente i profitti grazie a una cura strutturata dei dettagli partendo da un semplice foglio di carta.

Un foglio di carta che in realtà racchiude l’essenza del locale, la sua immagine e la sua visione personale. Ecco perché riveste un’importanza fondamentale: si tratta di una sorta di biglietto da visita che presenta il mondo in cui un ristoratore si muove, sogna e realizza. E se l’atmosfera proiettata coincide con quella del cliente si crea la magia. Gli avventori non saranno più delle figure che consumano dei pasti nel locale ma delle persone che si riconoscono nei piatti preparati e condividono la stessa filosofia del ristoratore. Diventeranno dei clienti affezionati che porteranno nel locale amici e parenti poiché lo riconosceranno come un rifugio sicuro e accogliente.

Back To Top