Sidebar Menu

Elettricista Como: perché affidarsi a un professionista per un intervento urgente

Quando si vive in una casa in affitto e si affrontano problemi domestici relativi a spurgo tubature e fognature, le domande che sorgono agli inquilini sono le seguenti: chi deve pagare la ditta che svolge questi lavori di spurgo? Deve pagare il proprietario di casa o l’affittuario?

In questo articolo cercheremo di dare una risposta chiara a queste domande, mentre per ogni disagio relativo a scarichi wc intasati, lavandini otturati e problemi alle tubature domestiche, vi raccomandiamo di rivolgervi in qualsiasi momento della giornata a un efficiente servizio di spurgo a Varese.

Spurgo Varese: come funziona e chi deve pagare?

Disagi e problemi domestici alla rete idraulica di una casa in affitto potrebbero verificarsi in ogni momento della giornata, anche di notte, creando seccature a tutti gli inquilini.

Scarichi ostruiti, perdite d’acqua, malfunzionamenti alla rete idraulica... Inoltre, un problema idraulico verificatosi in un appartamento in affitto, potrebbe avere ripercussioni in tutto il condominio fino a compromettere lo scarico della colonna condominiale con conseguenze spiacevoli per tutti gli abitanti dell’edificio.

La cause per cui diventa necessario richiedere uno spurgo Varese o zone limitrofe possono essere di vario tipo… ma vi siete mai chiesti chi deve pagare la ditta specializzata in spurghi se la casa che ha bisogno di un intervento spurgo Varese è una casa in affitto?

Dunque, secondo quanto stabilito dall’articolo 9 della legge 392/78, il costo dello spurgo di pozzi neri e fognature sono a carico del conduttore dell’appartamento in quanto rientrano nelle spese di ordinaria manutenzione. In sostanza se vivete in una casa in affitto a Varese e richiedete un intervento spurgo Varese per sbloccare un intasamento o aggiustare una tubatura, il costo del lavoro sarà a carico vostro.

Questo tipo di spese, infatti, fanno parte dei cosiddetti oneri accessori per il godimento di beni e servizi comuni, a meno che non esistano altre disposizioni previste in fase di stipula del contratto di locazione. Ecco perché prima di firmare il contratto è sempre bene leggere con attenzione ogni clausola per non avere brutte sorprese quando si verificano guasti nell’appartamento.

Spurgo fognature a carico dell’inquilino

Dall’acqua delle nostre case dipendono tante azioni quotidiane. Ma spesso è proprio l’acqua a diventare nemica degli inquilini sgorgando quando non dovrebbe o decidendo di non defluire correttamente. Come abbiamo visto, gli inquilini sono responsabili della manutenzione ordinaria della rete idraulica dell’appartamento in affitto e del pagamento di un eventuale intervento spurgo Varese.

Quindi, se avete preso una casa in affitto e all’improvviso doveste trovarvi ad affrontare problemi idraulici come un intasamento dello scarico del bagno, lavandini otturati o improvvise perdite d’acqua dalle tubature, ad aprire il portafoglio sarete proprio voi stessi. Non c’è nulla di strano. La legge parla chiaro. Le fogne condominiali rientrano nella categoria dei beni comuni di cui usufruiscono tutti i condomini (acqua, energia elettrica, ascensore) siano essi proprietari, affittuari o usufruttuari.

Insomma c’è poco da fare: sarà sempre l’inquilino a pagare per un intervento di spurgo Varese qualora si verificassero guasti al sistema fognario.

Spurgo Varese per il ripristino delle fognature condominiali

Rivolgersi a una ditta specializzata in pronto intervento spurgo Varese è il modo migliore per risolvere ogni tipo di disagio alla rete fognaria. L’intervento del professionista, infatti, avverrà attraverso mezzi speciali muniti di attrezzi e accessori per ripristinare la normalità in ogni condizione di allarme, anche in caso di grave emergenza sanitaria dovuta alla fuoriuscita di rifiuti e acque nere da fosse biologiche e pozzi neri.

L’autospurgo è uno speciale veicolo su ruote in grado di raggiungere in poco tempo qualsiasi abitazione di proprietà o in affitto per ripristinare gli scarichi che necessitano di essere staccati o effettuare operazioni di manutenzione alla colonna di scarico condominiale.

Questi mezzi altamente efficienti sono di esclusiva proprietà delle ditte di pronto intervento spurgo Varese e provincia. Quindi nessun altro professionista è in grado di offrire il loro stesso tipo di intervento reso impeccabile grazie ad accessori per l’aspirazione dei liquami presenti nelle fosse biologiche, nei pozzetti settici e nelle colonne di scarico condominiali.

Quindi, se avete la necessità di fare la disostruzione di scarichi o di calate condominiali a Varese o lo spurgo fognature, non dovrete far altro che rivolgervi a un servizio di pronto intervento spurgo Varese. Questi professionisti utilizzano anche sistemi di spurgo all'avanguardia che consente di disotturare e pulire gli scarichi da residui, di solito solidi e incrostazioni di fognature e fosse biologiche mediante una sonda che spruzza acqua ad alta pensione.

Back To Top